Share

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il nuovo logo della Juventus divide i tifosi

Comprimi
X
Comprimi

  • Il nuovo logo della Juventus divide i tifosi

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   logo-juventus.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 26.4 KB 
ID: 1499



    Con una serata di gala tenutasi presso il Museo della Scienza di Milano la Juventus ha presentato il suo nuovo logo. L’emblema, che consiste in una stilizzazione della lettera “J”, iniziale del nome del club, campeggerà sulle casacche dei piemontesi a partire dalla prossima stagione calcistica. L’azione di restyling del logo juventino ha completamente fatto sparire il vecchio ovale bianconero, sostituendolo di fatto con un concept molto più essenziale, moderno e per nulla tradizionale. Fatto fuori anche il richiamo al toro, simbolo di Augusta Taurinorum (così com'era conosciuto il capoluogo piemontese ai tempi dell'Impero Romano).

    Come spesso accade quando una squadra di calcio (ma allo stesso modo di un’azienda molto conosciuta) cambia identità, i tifosi, ossia coloro che costituiscono la fanbase del club, si dividono inevitabilmente tra entusiasti e scontenti. Nel caso della Vecchia Signora, sono in molti i tifosi bianconeri a sentirsi smarriti davanti ad un logo che segna una rottura netta con il passato. Eppure a sentire il presidente Andrea Agnelli «Il nuovo logo definisce un senso di appartenenza (?) e uno stile che permette di comunicare il nostro modo di essere». E ancora: «Non dobbiamo dimenticare chi siamo: per noi vincere non è importante, ma è l'unica cosa che conta. Crescere sul campo vuol dire continuare a vincere sul campo, in Italia e in Europa. E per farlo dobbiamo anche evolvere nel nostro linguaggio, dobbiamo cambiare la nostra pelle». Se lo dice lui.

    I sostenitori della Juventus (sui quali si è inevitabilmente abbattuta l’ironia dei social network, inondati di meme a tema), non sono tuttavia gli unici ad aver fatto i conti con questo passaggio della storia del proprio club. Di recente ha fatto molto discutere la riattualizzazione del logo dell’Atlético Madrid: il club spagnolo, che due anni fa ha ceduto il 20% delle quote societarie ai cinesi del gruppo Wanda, ha svelato il suo nuovo emblema, anch’esso pronto a spuntare sulle maglie dei colchoneros dalla prossima stagione. Al contrario dello stemma juventino, quello dell’Atléti mantiene gli stessi colori e lo stesso scudo, quindi non stravolge le sembianze attuali (il bordo orizzontale è stato trasformato in un arco, i colori tradizionali rosso e blu sono invece in una tonalità più scura e l’orso è più grande e integrato coi contorni del logo ndr) ma non è ugualmente piaciuto ai tifosi madrileni.

    Lo stesso tipo di rimostranze sono state espresse anche dai tifosi della Roma, che poco prima di perdere la finale di Coppa Italia del 2013 contro la Lazio, hanno visto mutare (non radicalmente, ma sufficientemente da creare malumori) il proprio logo su esplicita richiesta della Nike. L’azienda statunitense aveva già fatto lo stesso qualche mese prima con l’Everton per non meglio precisate “ragioni di marketing”. Da non dimenticare neanche quanto successo al Bari che durante la gestione Paparesta aveva rinunciato allo storico galletto, riportato al suo posto a furor di popolo dal successore dell’ex arbitro, Giancaspro, soltanto una stagione dopo.

    Si potrà obiettare che si tratta di questioni futili, che in fondo si sta parlando soltanto di stemmi su pezzi di tessuto indossati da milionari che corrono dietro un pallone. La realtà, però, è ben più complessa: il calcio è epica e narrazione, il calcio è storia. Guardare al futuro rispettando il passato è un dovere morale nei confronti dei tifosi, custodi di una fede, quelli che di padre in figlio tramandano l’amore per i propri colori e di conseguenza anche per il proprio simbolo. Il caso della Juve è emblematico e non resta che augurarsi che serva di lezione a quelle società che si accingono a dare una svecchiata alla propria immagine.

    Ultima modifica di Palden; 18-01-2017, 09:42.
      L'invio di commenti è disabilitato.

    Articoli Consigliati

    Comprimi

    Discussioni Statistiche Ultimo messaggio
    Iniziato da Trattore, 12-02-2017, 13:21
    0 risposte
    69 visualizzazioni
    0 mi piace
    Trattore  
    Iniziato da Palden, 11-02-2017, 11:30
    0 risposte
    92 visualizzazioni
    0 mi piace
    Palden
    da Palden
     
    Iniziato da Palden, 08-02-2017, 11:52
    0 risposte
    69 visualizzazioni
    0 mi piace
    Palden
    da Palden
     
    Iniziato da Trattore, 05-02-2017, 14:01
    0 risposte
    87 visualizzazioni
    0 mi piace
    Trattore  
    Iniziato da Palden, 03-02-2017, 00:08
    0 risposte
    172 visualizzazioni
    0 mi piace
    Palden
    da Palden
     

    30€ con Fantamister

    Comprimi

    Ultime dal Forum

    Comprimi

    120€ Bonus

    Comprimi
    Sto operando...
    X